Cosa s’intende per Ambiente!

Ottobre 22, 2020
Category: Ambienti

Cosa sono gli Ambienti!

"Il Contenitore Web del Contenuto Web"

Stefano Todaro

Il Progetto Eco-Sistema PERCORSIMPI si distingue da tutte le altre “Piattaforme Web” non solo perché tutto ruota attorno ai Progetti di Supporto di varia classificazione, o perché a questo sono abbinati i relativi Percorsi Operativi di varia tipologia, ma proprio perché ognuno è realizzato nel più adatto tipo di Ambiente WebOgni Ambiente Web è sempre collegato al suo relativo Progetto di Supporto cui è classificato.

Diamo subito una prima visione generalizzata ad ogni tipologia di Ambiente Web. evidenziandone le relative caratteristiche distintive. 

La prima tipologia è rappresentata dai Percorsi Operativi tipicamente in Piattaforma e-Learning Avanzata. In questa tipologia prendono il posto tutte le tipologie di “Percorsi Operativi” esclusi quelli di “Apprendimento“, pubblicati nei Cataloghi PERCORSIMPI, BRAND, ACCADEMIA

La seconda tipologia è rappresentata sempre dai Percorsi Operativi tipicamente in Piattaforma e-Learning Avanzata. In questa tipologia prende posto solo i “Percorsi Operativi di Apprendimento” pubblicati nei Cataloghi PERCORSIMPI, BRAND, ACCADEMIA. 

La terza tipologia è rappresentata dai Visualizzatori Multimediali Interattivi sempre abbinabili ad un Percorso Operativo tipicamente in Piattaforma e-Learning Avanzata. In questa tipologia prendono posto diverse tipologie (Simulatori, Spettacolo, Culturale, Psico-Metrico, Intrattenimento Educativo) sempre pubblicati nei Cataloghi PERCORSIMPI, BRAND, ACCADEMIA.

La quarta tipologia è rappresentata da una tipologia simile ai Visualizzatori Multimediali Interattivi sempre abbinabile ad un Percorso Operativo, tipicamente in Piattaforma e-Learning Avanzata. Ma in questa diversa tipologia, il contesto è quello del prodotto Editoriale. Stiamo parlando dell’Ambiente Web nominato Libro Sferico. Un Ambiente Multimediale Interattivo Online dedicato ad abbattere i limiti ed i confini di quello che tutti noi conosciamo con il nome di Libro!

Anche gli Ambienti Visualizzatori, Libro Sferico o Cristallizzazione, sono abbinati ad un Percorso Operativo!

immagine di carosello blog

In un Libro è l’Autore ed a volte anche l’Editore ad imporre al Lettore, la struttura del Testo, sviluppata partendo dai suoi “indici, dai capitoli, paragrafi, frasi e termini“!

Il Lettore può solo leggere pagina per pagina, o saltare da una pagina ad un’altra, aiutandosi con le Annotazioni, Sommari o Indici.

Per poter “comprendere” ed “interiorizzare” tutto un testo o Libro, il Lettore lo dovrà leggere tutto almeno una volta, per un semplice romanza o narrativa. Se poi prendiamo in esame lo studio di un saggio o di un testo tecnico, il Lettore dovrà leggere e rileggere più volte per poi poterlo apprendere, comprendere, memorizzare e assimilare con una sua struttura di conoscenza.

Il Lettore finalmente è in grado in poco tempo e con meno impiego di energia cognitiva di mettere in relazione l’insieme dei Componenti Editoriali, generando Alta qualità di Apprendimento dalla messa in correlazione dei significati e dei Contesti! La memorizzazione non è prodotta dalla ripetizione!

Il Libro Sferico, oltre alla Lettura Semplice, quella tradizionale, molto simile ad un eBook, o Libro Digitale, permette la Lettura Reticolare.

Il Lettore con la Lettura Reticolare potrà scorrere tutto il Libro passando non più da pagina a pagina ma da paragrafo a qualsiasi altra parte o componente della sua struttura espositiva.

Ogni Componente Editoriale (capitolo, pagina, paragrafo, frase, termine) è correlato in modi diversi e paralleli fra loro con tutti gli altri componenti possono entrare in collegamento, relazione e correlazione, sulla base della logica decisa e progettata dall’Autore. Mappature, Elenchi, Concettualizzazioni, corredano gli strumenti disponibili.

Un Libro Sferico non è un Sito Web, non è un eBook, non è una serie di file in formato PDF, o un ambiente ipertestuale, ma la somma integrata di tutti questi ambienti editoriali!

Il Lettore è libero di passare dalla Lettura Semplice a quella Reticolare!

La quinta tipologia è rappresentata da un’Ambiente Web totalmente diverso ed altamente innovativo e strategico: La Cristallizzazione della Conoscenza.

La Cristallizzazione della Conoscenza è a tutti gli effetti un Sito Web o potenzialmente anche un Portale Web, realizzato utilizzando una Piattaforma CMS Open Source (per abbattere i costi di produzione).

La Cristallizzazione della Conoscenza è la rappresentazione volumetrica multidimensionale del Sapere di un Universo, riferito ad una Organizzazione e quindi sempre in un Contesto Business.

La Cristallizzazione della Conoscenza pubblica Oggetti di Sapere fra loro correlati e classificati in differenti tipologia di significati e correlazioni, offrendo a chi ha bisogno di gestire Apprendimento e Conoscenza, una visione globale e di dettaglio di grande efficacia e valore strategico. 

E’ possibile gestire Percorsi, Correlazioni, Collegamenti, qualsiasi tipologia di semantica per qualsiasi tipologia di obiettivo e risultato.

Ovviamente tutto questo Processo va contestualizzato Business per Business e Organizzazione per Organizzazione!

Cosa ne pensi di queste “tipologie” di Ambienti Web? per la gestione dei Processi di Apprendimento e Conoscenza?

Condividi il post!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Comments